Wine Story è un’esperienza che merita di esser vissuta. Un appassionato di vino non potrebbe desiderare di meglio: produttori di grandissima esperienza, che hanno caratterizzato la storia del vino italiano, presentano ciascuno due dei loro vini, per la gioia dei presenti.
Bollicine, bianchi, rossi, passiti, il panorama dei vini italiani è coperto; da nord a sud, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, l’Italia presenta le sue eccellenze.

Ieri, data di inizio della manifestazione, ho cominciato il mio percorso intorno alle 17,00 per concluderlo al termine della giornata. Con alla mano l’elenco delle aziende presenti ed i vini proposti ho seguito il percorso che mi ero prefissata: dalle bollicine, ai bianchi fermi per terminare con i vini rossi ed i passiti. Le due sale di degustazione sono molto eleganti, accoglienti, con i tavoli delle aziende ben disposti; il giusto numero di persone presenti ha reso ancor più piacevole e soddisfacente la degustazione. Ottimi grissini dell’Astigiano piemontese e meravigliosi formaggi  hanno poi soddisfatto con grande piacere quel senso di languore comparso all’ora di cena.

Esperienza unica, straordinaria ed entusiasmante per un’appassionata di vino quale sono!

Non capita spesso di avere l’opportunità di trovarsi di fronte, in un’unica sede, a tali e tanti produttori di qualità e di poter degustare vini eccellenti provenienti da tutta Italia.

Grazie agli organizzatori della manifestazione, Go Wine e Seminario Luigi Veronelli, che hanno pensato di raccontare la storia del vino in questo modo originale ed appagante, senz’altro istruttivo oltre che molto piacevole.

Lisa Marchesi
Sommelier e Vinauta

Alcuni dei vini incontrati a Wine Story, che potete trovare sul nostro store:
Chardonnay Löwengang Alois Lageder
Aglianico Radici Taurasi Mastroberardino
Montepulciano d’Abruzzo Villa Gemma Masciarelli
Verdicchio Vecchie Vigne Umani Ronchi

Lascia un commento

commenti