Domenica 14 settembre ore 16. In uno dei luoghi più suggestivi della ‘vecchia’ Milano, i tralci di una vite secolare aggrappata a un antico mulino del Cinquecento. È questa l’immagine suggestiva che è bene tener impressa nella propria mente, non i rumori della città, non il cielo grigio e cupo di quella che oramai siamo abituati a ‘vedere’ ma andiamo oltre i limiti della ragione, oltre lo smog ed i grattacieli oltre i classici banchetti dove ‘si mangia e si  beve a mò di sagre paesane.

Il Vinauta, assieme alla qualità e meticolosità di Gastronomist, e con la forza comunicativa incisiva e razionale di Giroidea, metteranno in piedi un Simposio: un palcoscenico di odori, di colori dove l’arte ed il mestiere prenderanno vita  mostrando al pubblico la rigogliosa bellezza di questo vitigno eccezionalmente carico d’uva fragola.

Tale evento è stato organizzato in concomitanza all’anno contro lo spreco alimentare e grazie all’ausilio di PALENT, saranno presentati e degustati i migliori liquori biodinamici ed i centrifugati di frutta fresca presentati da Loveatwell ma non solo… un team di esperti e sommelier professionisti presenteranno e vi racconteranno la storia dei nostri vini abbinandoli ai formaggi di fossa del maestro affinatore  Renato Brancaleoni.

Vino e musica furono sempre per me i migliori cavatappi’.

Checov così intendeva il connubio tra musica e vin; ed è da questa sua affermazione che vogliamo partire, da qui, con l’esposizione di alcuni pezzi esclusivi appartenuti a Freddy Mercury ed ai Queen della collezione privata del Queen Museum Italy di Stefano Pesenti all’interno della Galleria d’arte Renzo Cortina.

A farne da padrona saranno una cucina biodinamica, uno showcooking tenuto da Lorenza Alcantara, chef e concorrente della prima edizione di Hell’s Kitchen Italia, la poesia e la musica che evocheranno  un’atmosfera elegante, raffinata e bio-dinamica. Un invito aperto a tutti coloro che del ‘food’ ne hanno fatto una ragione di vita, per imprenditori e food blogger che amano ritagliare un oasi di natura in un pomeriggio di settembre in una Milano movimentata. Un invito a chi voglia unire gusto e didattica, ragione e passione  e con la presenza dei docenti di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana con sede a Colorno (PR), terranno una lezione di degustazione e storia del vino presentando il Corso Superiore di Sommellerie e il Master ALMA-AIS. Il percorso degustativo si concluderà col ‘gelato naturaledi Cool che con il suo carretto rievocherà un atmosfera oramai perduta ma mai dimenticata.

Ricercatezza: sarà questo il fil rouge che vi porterà a cercare in uno spazio evocativo, un’atmosfera ricercata con cibi raffinati.

A Milano tutto è possibile. Domenica 14 settembre ore 16 in via Mac Mahon 14.

 

Lascia un commento

commenti