La decima edizione de “Il Bello che fa Bene” è stata un successo. Martedì 22 novembre il Bello è diventato Mito nel corso di una serata speciale alle Officine del Volo in cui si sono uniti Lusso ed Etica e alla quale il nostro portale e-Commerce era presente in veste di Partner e sostenitore.

Protagonisti i prodotti-miti donati ad Ai.Bi. dalle più prestigiose aziende del mondo del design, della moda, della gastronomia e della tecnologia, convinte di coniugare una scelta di stile con una buona azione. L’asta si è svolta in modo interattivo, grazie all’inedito utilizzo dei tablet.

Il momento clou della serata è stata la Cena di Gala curata da un Guru: lo Chef stellato Gennaro Esposito, che ha deliziato gli ospiti con un menu esclusivo e apprezzatissimo. Durante la cena si è svolta una vera Asta – che ha catturato tutti i presenti – in cui sono stati battuti da Wannenes i 10 Miti: tra una portata e l’altra, i fortunati ospiti si sono contesi “oggetti del desiderio” come l’esemplare, scoperto dal portale e-Commerce del Gusto “ilVinauta.it” e donato ad Ai.Bi. dalle storiche Cantine di Proprietà Sperino in Lessona, del prestigioso vino con cui 150 anni fa Quintino Sella brindò al primo governo italiano. Insieme a questa preziosa e unica bottiglia storica sono stati poi battutti all’asta anche i guanti Merola ispirati a Audrey Hepburn nel film “Vacanze Romane”, il celebre Borsalino reso immortale da Bogart in “Casablanca”, le mazze da golf donate da Matteo Manassero, un abito su misura di Corneliani, le scarpe Ferragamo indossate da Angelina Jolie nel film “The Tourist” e altre “chicche”; gli appassionati d’arte hanno provato il brivido di sfidare i rivali in un duello all’ultima offerta per aggiudicarsi il ritratto di Marilyn Monroe, di Grace Kelly, di Steve McQueen, Andrea Bocelli o di Humphrey Bogart, firmati Gedda.

Il merito del successo di questa serata speciale per contenuto e valore va anche a Max Laudadio, brillante “animatore” dell’asta, e a Tania Zamparo, ammirata madrina della serata.

I vini offerti dal vinauta e serviti alla Gena di Gala di Ai.Bi.:
Vernaccia di San Gimignano – Guidi
Pigato – Lupi
Nebbiolo di Lessona – Proprietà Sperino

Lascia un commento

commenti